20 Settembre 2021

Cagliari Live

Il nuovo Portale di Intrattenimento Ristorazione e Shopping

Zuppa di cozze e polipetti

Zuppa di cozze e polipetti

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con la Zuppa di cozze e polipetti, una sfiziosa ricetta da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinate, e le occasioni un po' speciali.

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con la Zuppa di cozze e polipetti.

Una sfiziosa ricetta da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinate, e le occasioni un po’ speciali.

La Zuppa di cozze e polipetti è un piatto semplice nella preparazione, che si cucina senza tanta fatica, quando la voglia di pesce prende il sopravvento.

La Zuppa di cozze e polipetti è un mix vincente di aromi, profumi e sapori che conquisteranno il palato di grandi e piccini. Inoltre, se è vero che presentare in tavola uno sfizioso piatto di pesce significa arricchire di effetti speciali qualsiasi pasto, con il minimo sforzo conquisterete tutti!

E per finire, non scordiamo le proprietà salutari del pesce: questo amico della salute è povero di grassi, risulta di facile digeribilità (2, 3 ore per i pesci molto magri) e presenta una gamma di vitamine minerali (fosforo, ferro, iodio) e acidi grassi polinsaturi che non si trovano facilmente negli altri cibi.

Allora, cosa aspettate?

Correte a infilarvi il grembiule e cucinate la vostra Zuppa di cozze e polipetti, concedendovi anche un meritato bicchiere di vino bianco!

Zuppa di cozze e polipetti

Zuppa di cozze e polipetti

Preparazione 25 min
Cottura 40 min
Portata Portata principale
Porzioni 4
Calorie 500 kcal

Ingredienti
  

  • 400 grammi Cozze
  • 300 grammi Polipetti
  • 200 grammi Passata di pomodoro
  • 10 CL Vino bianco secco
  • 1 Spicchio Aglio
  • Prezzemolo fresco
  • 1/2 Peperoncino rosso
  • 3 cucchiaio Olio estravergine oliva
  • Sale

Istruzioni
 

  • • Fate soffriggere in un tegame l’aglio ‘vestito’ (con la buccia) schiacciato e il peperoncino con un fondo di olio, per 1-2 minuti a fuoco basso. Alzate la fiamma, aggiungete i polipetti e fateli rosolare per qualche secondo, scuotendo delicatamente il tegame.
    • Lavate bene i polipetti e poi fateli sgocciolare in un colapasta; quindi asciugateli con carta da cucina.
    • Fate soffriggere in un tegame l’aglio ‘vestito’ (con la buccia) schiacciato e il peperoncino con un fondo di olio, per 1-2 minuti a fuoco basso.
    Alzate la fiamma, aggiungete i polipetti e fateli rosolare per qualche secondo, scuotendo delicatamente il tegame.
    • Sfumate con il vino, quindi mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco basso per 15 minuti circa: i polipetti tireranno fuori la loro acqua, perciò non ci dovrebbe essere bisogno di aggiungerne altra. 
    Versate la salsa di pomodoro, unite poco prezzemolo, salate leggermente e cuocete ancora per 25-30 minuti, sempre a fuoco basso.
    • Lavate bene i polipetti e poi fateli sgocciolare in un colapasta; quindi asciugateli con carta da cucina.
    • Fate soffriggere in un tegame l’aglio ‘vestito’ (con la buccia) schiacciato e il peperoncino con un fondo di olio, per 1-2 minuti a fuoco basso. Alzate la fiamma, aggiungete i polipetti e fateli rosolare per qualche secondo, scuotendo delicatamente il tegame.
    • Sfumate con il vino, quindi mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco basso per 15 minuti circa: i polipetti tireranno fuori la loro acqua, perciò non ci dovrebbe essere bisogno di aggiungerne altra. Versate la salsa di pomodoro, unite poco prezzemolo, salate leggermente e cuocete ancora per 25-30 minuti, sempre a fuoco basso. 
    • Intanto pulite le cozze eliminate il bisso ed eventuali incrostazioni.
    Mettetele in una padella con pochissima acqua, copritele con un coperchio e ponetele su fuoco vivace, scuotendo ogni tanto la padella. Toglietele via via che si sono aperte, poi sgusciatele.
    • Lavate i gamberetti e lessateli per circa 2 minuti in acqua bollente leggermente salata. 
    • Quando i polipetti sono cotti, controllate il sugo, che dovrà essere ancora abbastanza liquido ma saporito; unite il liquido filtrato delle cozze e regolate di sale, ma solo se necessario.
    • Aggiungete le cozze e i gamberetti, tenete ancora per 1 minuto circa sul fuoco e poi spegnete. Cospargete con prezzemolo tritato e fate riposare per qualche minuto, per far amalgamare i sapori. Servite la zuppa con fette di pane tostate in forno.

Note

Zuppa di cozze e polipetti